L’ESAME BAROPODOMETRICO

L'ESAME BAROPODOMETRICO

L'esame baropodometrico è un test che permette di valutare la qualità dell'appoggio a terra dei piedi. Si avvale di una sofisticata metodica di indagine, non invasiva, che consente di misurare la quantità di carico esercitata su ciascun punto d’appoggio del piede. E’ uno strumento decisamente all’avanguardia nello studio del piede. Una attrezzatura che va a completare, migliorare e modernizzare le precedenti tecniche di analisi.

Utilizzato dagli specialisti in ortopedia, traumatologia, rieducazione funzionale, medicina sportiva, diabetologia e soprattutto dai tecnici ortopedici.

Tramite questo esame si possono identificare patologie come il piede piatto o piede cavo.

Viene eseguito su un tappeto sensibile alla pressione ed è costituito da due analisi principali:

Analisi statica

Valuta l'appoggio del piede identificando le aree di maggiore e minore carico (variazione tra il rosso ed il blu). Nella stessa seduta in pochi minuti, si registrano anche:

- La percentuale di carico sui due piedi

- Carico anteriore e posteriore

- Analisi stabilometrica e dei baricentri

- Superficie di appoggio delle piante dei piedi.

Analisi dinamica

Verifica lo spostamento del peso, l'appoggio, i tempi di carico, durante la camminata

IMG_7656